Telese.La Sinistra Unita esprime preoccupazione per i lavoratori delle Terme

Le criticità relative alle Terme di Telese, rappresentano probabilmente una priorità per la cittadina sannita sia sotto l’aspetto economico che di un qualificato sviluppo sociale ed ambientale. Ne è convinto anche il coordinamento locale della Sinistra Unita (Fabbrica di Nicki) che in una nota ed alla vigilia della riapertura del parco, esprime preoccupazione relativamente alla riassunzione dei lavoratori dell’Impresa Minieri … Continua a leggere

“Media e oriente”: una finestra sull’informazione nel mondo arabo

La protesta in Nord Africa ha reso nuovamente di stretta attualità il dibattito circa la condizione dei media in quei paesi governati da sistemi che, spesso, si sono occupati di controllare la circolazione delle informazioni (all’interno e all’esterno) per garantire consenso. Ora,dopo anni di oscurantismo e di sottomissione strumentale ai vari poteri, il panorama mediatico sembra vivere una nuova primavera … Continua a leggere

Izzedin Elzir, Presidente Ucoii: “Gli atti efferati non devono intimidirci”

Izzedin Elzir, Imam di Firenze e Presidente dell’Unione delle Comunità ed organizzazioni islamiche in Italia, è nativo di Hebron, in Palestina e vive in Italia da 18 anni. Da più parti viene definito un uomo deciso ma dai modi pacati, convinto fautore del confronto interreligioso. Alcune sue recenti prese di posizione – dal dialogo con la Lega Nord sulla questione … Continua a leggere

Pakistan.Undici anni ed un’infanzia negata

Undici anni ed un solo, ossessivo sogno nel cassetto, diventare uno shaid, martire suicida per guadagnarsi il paradiso e la riconoscenza ultraterrena di Allah, principio e guida di ogni azione di un buon credente. La storia raccontata alla BBC da Abdus Salam, giovane ragazzo pachistano oggi quattordicenne, sembra la trama di un romanzo frutto della fantasia di un abile scrittore … Continua a leggere

La “Rivoluzione” che lambisce gli emirati

Si estende a macchia d’olio la “Rivoluzione dei gelsomini”,protesta popolare che sta interessando il Medio (e vicino) Oriente . Tuttavia,a differenza di quanto potrebbe risultare da una superficiale analisi, bisogna procedere ad un esame approfondito delle diverse situazioni che presentano specificità differenti. Dietro al malcontento di chi reclama libertà, dignità e lavoro si celano,infatti, anche dispute di carattere etnico e … Continua a leggere

I nuovi falchi contro il pericolo Islam. Il caso De Mattei

Il recente terremoto che ha devastato il Giappone altro non sarebbe che “la voce terribile ma paterna della bontà di Dio” mentre la colpa della caduta dell’Impero romano sarebbe da imputare esclusivamente agli omosessuali. L’Islam?? Una falsa religione fondata su un falso profeta, salutare castigo di Dio. Affermazioni degne di Tomás de Torquemada che danno fondo a tutta la retorica … Continua a leggere

Premio Terzani “Firenze per le culture di pace” 2010

Firenze, 2 dicembre 2010 –  E’ Loreta Failoni, con il libro “La bisettrice dell’anima (Gruppo Albatros Il Filo, Roma 2010)”, la vincitrice della quinta edizione del Premio Terzani 2010 per la sezione editi, ovvero il “Premio Firenze per le Culture di Pace” . A vincere è stato un romanzo che racconta la storia di Anne, nipote di un noto matematico … Continua a leggere

Arabia Saudita. Ecco perché la rivolta preoccupa l’Occidente

Ci sono almeno quattro buoni motivi per temere un precipitare della situazione in Arabia Saudita . Ne è perfettamente consapevole l’Occidente, Stati Uniti in testa, che guarda alla penisola arabica con evidente preoccupazione ben conscio che di tutte le rivolte esplose dall’inizio del 2011 nel mondo arabo,quella che potrebbe coinvolgere il regime wahabita di Riyad è probabilmente la più delicata. … Continua a leggere