La provocazione di Forza Nuova “Numero nero” contro i soprusi

In un periodo nel quale la politica abdica al proprio ruolo di guida, xenofobia e razzismo invece non conoscono soluzione di continuità.L’ultimo episodio in ordine di tempo è l’attivazione da parte di Forza Nuova, nota per campagne apertamente contrarie all’omosessualità ed all’immigrazione, di un “Osservatorio antirazzista” a favore dei cittadini italiani “vittime di soprusi e discriminati dagli extracomunitari”,come si legge … Continua a leggere

Roma, aggrediti islamici in preghiera

Momenti di tensione a Tor Pignattara, quartiere popolare alla periferia di Roma, dove Giovedì scorso alcuni cittadini bengalesi riuniti nella sala di preghiera sono stati oggetto di aggressione in due momenti diversi. La prima intorno alle 21, ora della fine del digiuno. Uno degli abitanti del quartiere scende in strada e comincia l’alterco; dopo qualche minuto sopraggiunge il fratello che … Continua a leggere

Se l’Islam apre alle donne imam Amina e le altre, un nuovo mondo

La responsabilità delle donne nel processo di rinnovamento del mondo islamico si sta evolvendo a tal punto da mettere in discussione ruoli consolidati da secoli.E’ il caso dell’imamato, da sempre esclusiva del sesso maschile. Da tempo studiosi e religiosi si confrontano sulla scorta dell’interpretazione dei testi sacri, senza riuscire a fornire una risposta univoca. Tuttavia, sono molte le donne impegnate … Continua a leggere

Crisi economica e suicidi, un’equazione drammatica

Sale a 41 il bilancio delle vittime della crisi economica dall’inizio del 2012. L’ultimo in ordine di tempo, un disoccupato di 55 anni. E’ successo a Vaiano, nell’opulenta provincia di Prato. Certo, nulla a che vedere con gli oltre 1700 della vicina Grecia ma è comunque un dato che fa riflettere. Soprattutto se analizzato alla luce degli oltre 670 mila … Continua a leggere

Islamshia – Intervista a Nuccio Franco, a cura di Hamza Biondo

http://www.islamshia.org/ Parlare di Islam è innanzitutto discutere di spiritualità, fede, etica. L’essenza della religione musulmana si fonda sul principio dell’unità (tawhid), sulla profezia, il messaggio divino contenuto nel Corano, libro sacro per tutti i credenti. Attraverso l’unicità e la costanza  di questi principi fondamentali e pur nella diversità di contesti, usi e interpretazioni tipici dei vari spazi culturali e geografici, … Continua a leggere

Bosnia.Quale futuro ricordando Srebrenica?

Srebrenica, 11 luglio 1995. La cittadina orientale della Bosnia Erzegovina viene conosciuta dal mondo come teatro del più efferato massacro dalla fine della Seconda Guerra mondiale. Nel cuore dell’Europa, sotto gli occhi della comunità internazionale.8.372 i civili musulmani, dai 12 ai 77 anni, passati per le armi dalle truppe serbo-bosniache del carnefice Ratko Mladic. A 16 anni da quel giorno, … Continua a leggere

Marocco.Un’ eccezione tra sfide e progresso

Il malcontento popolare che ha infuocato il Nord Africa ha solo lambito il Marocco nonostante per molti analisti fosse solo una questione di tempo. Ora, anche le agenzie di rating hanno dovuto ricredersi. Standard & Poor’s e Fitch, infatti, da qualche settimana considerano il paese maghrebino tra quelli con meno possibilità di contagio eversivo.Con ciò non si vuole negare che … Continua a leggere

Bin Laden – Lo scetticismo dei media arabi

Se in Italia le reazioni dei rappresentanti istituzionali all’uccisione di Bin Laden sono state diplomatiche e low profile, non altrettanto si può dire dei commenti degli organi di informazione arabi che hanno più volte sottolineato le ambiguità più o meno palesi dell’intera operazione. Infatti,a poco più di una settimana dall’annuncio i media così come molti opinionisti  continuano a mettere in … Continua a leggere

Bin Laden: le reazioni dell’Islam italiano

La notizia dell’uccisione di Osama Bin Laden, è stata accolta dall’Islam italiano, organizzato e non, in maniera differente. Perlopiù,salvo eccezioni, le dichiarazioni rilasciate sono state ispirate alla massima cautela nell’attesa che sulla vicenda sia fatta maggior chiarezza. Per Abdel Hamid Shari, Presidente del Centro islamico di viale Jenner a Milano, Bin Laden è “meglio morto che in prigione” ed aggiunge … Continua a leggere

Telese.La Sinistra Unita esprime preoccupazione per i lavoratori delle Terme

Le criticità relative alle Terme di Telese, rappresentano probabilmente una priorità per la cittadina sannita sia sotto l’aspetto economico che di un qualificato sviluppo sociale ed ambientale. Ne è convinto anche il coordinamento locale della Sinistra Unita (Fabbrica di Nicki) che in una nota ed alla vigilia della riapertura del parco, esprime preoccupazione relativamente alla riassunzione dei lavoratori dell’Impresa Minieri … Continua a leggere